Autore Topic: Modalità unione sequenze  (Letto 795 volte)

Pazuzu

  • Newbie
  • *
  • Post: 14
    • Mostra profilo
Modalità unione sequenze
« il: Novembre 25, 2017, 11:17:14 am »
Forse sono solo io, ma trovo la attuale modalità di selezione delle sequenze dei bordi oltremodo frustrante e macchinosa.
Nel malaugurato caso che le aree non risultino correttamente definite "al primo colpo" in fase di disegno dei bordi, cosa frequente con geometrie complesse con rami che si incrociano o si sovrappongono, oppure nel caso ci si trovi a dover creare un nuovo ramo a disegno già iniziato (metti caso che quella galleria continua...) e a dovervi riassociare le sequenze, l'unica soluzione pare essere dividere le sequenze e ricominciare a unirle manualmente.
Purtroppo, l'attuale modalità di selezione per area rettangolare circoscritta alla curva, fa sì che alcune curve possano risultare coperte dall'area di altre curve già selezionate, diventando così impossibili da selezionare. Tutto questo, unitamente alla funzione annulla che sistematicamente non funziona con queste operazioni, rende l'intera operazione un rompicapo, bisogna pensare attentamente all'ordine in cui procedere.

Non sarebbe possibile selezionare direttamente solo la curva, mentre il programma continua a disegnare l'area circoscritta con le logiche attuali? Magari evidenziando in qualche modo le curve già unite e selezionate?

Pazuzu

  • Newbie
  • *
  • Post: 14
    • Mostra profilo
Re:Modalità unione sequenze
« Risposta #1 il: Dicembre 04, 2017, 06:54:07 pm »
Già che ci sono, un paio di altri suggerimenti per cose che potrebbero essere utili:
->possibilità di impostare per ogni singolo oggetto se derogare dalle impostazioni per scala. Ad esempio se disegno un macigno gigantesco potrei volere che non sparisca ad una scala alla quale i sassetti invece non sono più visibili, senza dovere per questo disegnarlo utilizzando un altro strumento...
->possibilità di scegliere un colore per ogni oggetto grafico! A scale alte sarebbe comodo poter stampare alcuni dettagli colorati per rendere più evidenti i bordi della cavità pur mantenendo visibilità dei dettagli

cepe

  • Administrator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 321
    • Mostra profilo
Re:Modalità unione sequenze
« Risposta #2 il: Dicembre 09, 2017, 11:46:07 am »
Citazione
->possibilità di impostare per ogni singolo oggetto se derogare dalle impostazioni per scala. Ad esempio se disegno un macigno gigantesco potrei volere che non sparisca ad una scala alla quale i sassetti invece non sono più visibili, senza dovere per questo disegnarlo utilizzando un altro strumento...
Confermo che questa è una delle modifiche su cui sto lavorando. In realtà sarà possibile 'derogare' le impostazioni di scala per singolo oggetto, nel solo aspetto della visibilità (le impostazioni di disegno resteranno quelle dettate dal default o dalla scala effettiva).
Citazione
->possibilità di scegliere un colore per ogni oggetto grafico! A scale alte sarebbe comodo poter stampare alcuni dettagli colorati per rendere più evidenti i bordi della cavità pur mantenendo visibilità dei dettagli
Il discorso colori è complesso...se ho capito bene il suggerimento sarebbe poter cambiare il colore delle penne predefinite? se fosse cosi la cosa sarebbe, in effetti, realizzabile.

Se hai qualche idee anche sul discorso selezione oggetti scrivimela...ammetto che usando i vari filtri per nascondere parti sotto o sopra al disegno corrente me la sono sempre cavata bene. Ma è anche vero che unire assieme bordi in casi complessi può essere un calvario...

Sicuramente è tra la cose da fare una completa rivisitazione dell'UNDO perché quando l'ho scritto non l'ho pensato in modo corretto per le azioni multiple (come unire oggetti, dividerli ecc...) pertanto richiede una revisione, direi, quasi da zero.

Pazuzu

  • Newbie
  • *
  • Post: 14
    • Mostra profilo
Re:Modalità unione sequenze
« Risposta #3 il: Dicembre 10, 2017, 01:56:11 pm »
In realtà sarà possibile 'derogare' le impostazioni di scala per singolo oggetto, nel solo aspetto della visibilità (le impostazioni di disegno resteranno quelle dettate dal default o dalla scala effettiva).
É quello che pensavo, secondo me sarebbe già molto utile.
Il discorso colori è complesso...se ho capito bene il suggerimento sarebbe poter cambiare il colore delle penne predefinite? se fosse cosi la cosa sarebbe, in effetti, realizzabile.
sí pensavo addirittura ad una impostazione di scala che faccia "cambiare colore" da una certa scala in poi ad alcune penne predefinite, però forse non sarebbe utilissimo o lo sarebbe raramente.
Sarebbe certamente più utile poter salvare le penne personalizzate, per poi poterle ritrovare facilmente nel menu a tendina e applicarle rapidamente (chiedo venia se é già possibile e non me ne sono accorto).
Attualmente l'uso dei colori é anche ostacolato dal fatto che csurvey non salva i colori personalizzati (io gli dico di aggiungerli ma spariscono), ma questo potrebbe essere un bug di windows credo.
Oppure applicare una penna personalizzata a una selezione multipla di oggetti dello stesso livello...
Se hai qualche idee anche sul discorso selezione oggetti scrivimela...ammetto che usando i vari filtri per nascondere parti sotto o sopra al disegno corrente me la sono sempre cavata bene. Ma è anche vero che unire assieme bordi in casi complessi può essere un calvario...
pensavo, anche limitatamente ai bordi, di selezionarli cliccando *sulla* curva stessa, il che magari richiederebbe una buona precisione col mouse ma renderebbe il procedimento più semplice e foolproof. É pur vero che la modalità attuale di selezione é più comoda per altri aspetti e forse più rapida.
Quel primo post era più che altro un rant dopo aver perso una mezz'ora a ricollegare i bordi in un caso in cui dovevano rimanere tutti nello stesso ramo e sottoramo :)

cepe

  • Administrator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 321
    • Mostra profilo
Re:Modalità unione sequenze
« Risposta #4 il: Febbraio 25, 2018, 09:39:09 pm »
Citazione
pensavo, anche limitatamente ai bordi, di selezionarli cliccando *sulla* curva stessa, il che magari richiederebbe una buona precisione col mouse ma renderebbe il procedimento più semplice e foolproof. É pur vero che la modalità attuale di selezione é più comoda per altri aspetti e forse più rapida.

Nella nightbuild di oggi (25/02/2018) ho inserito una nuova funzione sperimentale che permette di cambiare la modalità di selezione degli oggetti nel designer. Vedi post sulla build.