Autore Topic: Nightbuild del 15/01/2018  (Letto 2442 volte)

cepe

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 553
    • Mostra profilo
Nightbuild del 15/01/2018
« il: Gennaio 15, 2018, 03:55:48 pm »
Numerose novità in questa versione:
- il sistema di calcolo ora passa a Therion una struttura di grotte/rami praticamente identica a quella definita in cSurvey. Questo, a livello di calcolo standard, non cambia nulla ma in export consente di ottenere file visualizzabili con Loch molto più gradevoli da consultare;
- sono disponibili 3 nuovi oggetti grafici: scala grafica, legenda e riferimento del nord/bussola (riconoscibili perché le icone hanno lo sfondo più scuro rispetto alle altre);
- ogni oggetto grafico ora dispone della proprietà 'Affinità' che lo associa al disegno principale o lo classifica come oggetto 'extra' cioè oggetti che non sono parte del disegno ma servono per completare l'elaborato grafico finale (scala grafica, legenda, riferimento del nord). Gli oggetti con affinità 'extra' sono parte del disegno come gli altri oggetti grafici ma non subiscono translazioni ne sono sottoposti a warping. Non concorrono nemmeno nella centratura della grafica perché la loro posizione è relativa all'area di stampa;
- ogni oggetto grafico può essere reso visibile o meno anche per scala (non solo quindi più per categorie ma ogni oggetto può essere impostato singolarmente per essere visibile o meno in un certo range di scala);
- ogni oggetto grafico può essere reso visibile o meno in base al profilo di stampa/esportazione. Quest'ultima impostazione è indispensabile per aggiungere più scale/legende/riferimenti al nord nello stesso disegno, da usare con profili di stampa differenti;
- nel designer è possibile visualizzare il margini di stampa/esportazione (area di stampa) per ogni profilo di stampa/esportazione definito nel rilievo corrente.
Grazie ai nuovi oggetti di cui sopra la composizione della stampa/esportazione non necessitano più degli automatismi per stampare scala ecc che, nei nuovi rilievi, risulteranno non più visibili (c'è un apposito flag in proprietà->Disegno che riattiva le impostazioni legacy). Questa modalità inoltre è più flessibile e consente una più rapida ed efficiente personalizzazione delle stampe.

Cosa manca alla pubblicazione finale: alcuni dettagli minori ed eventuali fix in base alle segnalazioni che mi arriveranno nei prossimi giorni.
« Ultima modifica: Gennaio 15, 2018, 04:16:14 pm da cepe »

cepe

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 553
    • Mostra profilo
Re:Nightbuild del 15/01/2018
« Risposta #1 il: Gennaio 15, 2018, 04:19:18 pm »
Ah, purtroppo mantenere gli attuali componenti volutamente a versioni datate per garantire la compatibilità con Windows XP (già non dovrebbe andare ma per motivi non legati alla compilazione) e Windows Vista sta diventando un problema.
Sono seriamente intenzionato a pubblicare questa come ultima versione che ancora potrebbe, in casi rari, essere funzionante su sistemi operativi datati.
Compilare il programma con il Framework 4.6 permetterebbe di evolvere il 3D disponendo anche dell'output funzionante in DAE, OBJ, STL ecc...